Campionati sospesi

Il momento è complicato ed alla luce dell'ultimo DPCM, che pur consentendo l'attività di tennis, allo stesso tempo impone dei paletti come il dover giocare all'aperto.
Questo impedisce di fatto l'uso di tutti i campi al coperto mettendo in ginocchio anche le strutture stesse e questa mancanza limita in maniera determinante la possibilità di sviluppare i calendari, inoltre molte squadre sono andate in difficoltà.
Per questo anche in considerazione e per rispetto delle numerose squadre iscritte non ce la sentiamo di forzare la mano, quindi ci fermiamo, fino al 24/11, in attesa un miglioramento e magari di nuove riaperture.

La segreteria

Condividi articolo